Ciao PAOLO

LUTTO NELLA FAMIGLIA DEI CRONOMETRISTI

Fulminea quanto inattesa dobbiamo purtroppo registrare la notizia dell’immatura scomparsa del collega Paolo Tosini, venuto a mancare mercoledì 24 marzo a Kiefersfelden, in Baviera, al volante del suo camion. Notizia inattesa e dolorosa data la giovane età di Paolo, che di anni ne aveva solo 41, lasciando la altrettanto giovane moglie Mirella e i due figli Giacomo ed Alessio ancora in tenera età. A loro le più sentite condoglianze da parte dei kronos altoatesini.

Entrato nel 1994 a far parte del nostro sodalizio, si era subito distinto, soprattutto per le sue innegabili capacità di operare con successo sulle moderne apparecchiature di cronometraggio. Il suo curriculum era di tutto rispetto avendo all’attivo il ragguardevole numero di 483 servizi, l’ultimo dei quali lo doveva svolgere domenica 28 in val di Funes in una gara di snowboard. Ma il cronometraggio non era il solo hobby di Paolo, impegnato attivamente anche come Vigile del Fuoco volontario sempre pronto a soccorrere e ad intervenire per dare aiuto in caso di bisogno.

Ciao Paolo, amico nostro, ti ricorderemo con tanta gratitudine per il tuo prezioso contributo dato come cronometrista e soprattutto per la tua giovialità che esternavi nei nostri incontri conviviali. Sit tibi terra levis.