Ciao PAOLO

LUTTO NELLA FAMIGLIA DEI CRONOMETRISTI

Fulminea quanto inattesa dobbiamo purtroppo registrare la notizia dell’immatura scomparsa del collega Paolo Tosini, venuto a mancare mercoledì 24 marzo a Kiefersfelden, in Baviera, al volante del suo camion. Notizia inattesa e dolorosa data la giovane età di Paolo, che di anni ne aveva solo 41, lasciando la altrettanto giovane moglie Mirella e i due figli Giacomo ed Alessio ancora in tenera età. A loro le più sentite condoglianze da parte dei kronos altoatesini.

Entrato nel 1994 a far parte del nostro sodalizio, si era subito distinto, soprattutto per le sue innegabili capacità di operare con successo sulle moderne apparecchiature di cronometraggio. Il suo curriculum era di tutto rispetto avendo all’attivo il ragguardevole numero di 483 servizi, l’ultimo dei quali lo doveva svolgere domenica 28 in val di Funes in una gara di snowboard. Ma il cronometraggio non era il solo hobby di Paolo, impegnato attivamente anche come Vigile del Fuoco volontario sempre pronto a soccorrere e ad intervenire per dare aiuto in caso di bisogno.

Ciao Paolo, amico nostro, ti ricorderemo con tanta gratitudine per il tuo prezioso contributo dato come cronometrista e soprattutto per la tua giovialità che esternavi nei nostri incontri conviviali. Sit tibi terra levis.  

UN ROSA CHE NON SBIADISCE MAI

c'è una manifestazione che vede impegnati i cronometristi della nostra Associazione sin dalla sua prima edizione e sempre confermati nonostante i reiterati tentativi della concorrenza esterna di sfilarcela, questa è proprio il Giro d'Italia Femminile.

Estratto dalla rivista Federale KRONOS di dicembre 2020

Stella di Bronzo al merito sportivo a Sergio Conte

IL CONI HA CONFERITO A CONTE SERGIO LA STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO

Apprendiamo con piacere che al nostro Sergio Conte è stata conferita in data 19 Novembre 2020 la Stella di Bronzo al merito sportivo.

I SIGNORI DEL TEMPO

I SIGNORI DEL TEMPO
Ritratto di CONTE.SERGIO

IL NOSTRO TINO FRA I PREMIATI DALL’U.S.S.A.

IL NOSTRO TINO FRA I PREMIATI DALL’U.S.S.A.

L’Associazione che raggruppa le Società Sportive Altoatesine, ogni anno premia qualche personaggio che fra i sodalizi sportivi locali si sia particolarmente distinto. Quest’anno l’Ussa ha voluto puntare su qualcuno che operi a favore dello sport in genere e la scelta è caduta sul nostro Tino Giordano.

ROTTO IL GHIACCIO - COVID19

ROTTO IL GHIACCIO FINALMENTE

Correva infatti l’8 di Marzo (sembra un secolo fa) quando portata a termine una partita di hockey come ultimo impegno, dovemmo giocoforza chiudere i battenti e anche chiuderci in casa per affrontare questa lunga quarantena interrottasi solo in questi giorni.

Il Biathlon azzurro è DORO

DAI MONDIALI ALLA WORLD CUP UNA SOLA GRANDE PROTAGONISTA
DOROTHEA WIERER
La nostra Doro (questo è il suo appellativo, che neanche farlo ap-
posta le calza a pennello) non si 
presentava certo da sconosciuta:
l’anno scorso aveva vinto alcune gare di Coppa del Mondo e un titolo
mondiale, oltre a tanti piazzamenti nei primi posti che, alla fine della
stagione, le avevano consentito di aggiudicarsi la sfera di cristallo
della World Cup.

TGR - Cronometrare le performance sportive, un'arte da oltre 80 anni a Bolzano

Cronometrare le performance sportive, 
un'arte da oltre 80 anni a Bolzano
Cambiano le tecniche e i regolamenti ma la figura del cronometrista resta centrale in molti sport
di Marco Passarello; montaggio di Alessandro Indrieri
Sono molti gli sport che hanno bisogno di cronometrare i tempi. E quella di Bolzano è una delle più antiche sezioni dell'associazione cronometristi, ha oltre 80 anni.

FESTA GRANDE PER GLI 80 ANNI DELL’ASSOCIAZIONE

Giovedì 30 gennaio si sono celebrati gli 80 anni dell'Associazione Cronometristi della provincia di Bolzano, in cui è intervenuto il Presidente Federale Gianfranco Ravà. 

Ritratto di CONTE.SERGIO

LA STELLA D’ARGENTO

STELLA D’ARGENTO AL MERITO SPORTIVO

Ai kronos altoatesini dopo un decennio dall’assegnazione della stella di bronzo
Ebbene sì. Correva l’anno 2008 quando la nostra Associazione venne insignita dell’ambito riconoscimento. Fu il nostro presidente Mario Stegher a ricevere la Stella di Bronzo al merito sportivo dalle mani dell’allora Presidente Provinciale Luis Durnwalder.

Pagine

Abbonamento a CronoBZ RSS